Home ARTE E CULTURA Il Potere e la Grazia, i Santi Patroni d’Europa a Palazzo Venezia:...

Il Potere e la Grazia, i Santi Patroni d’Europa a Palazzo Venezia: una mostra da non perdere

potere.JPGContinua a Palazzo Venezia con grande successo – oltre 180mila visitatori – la mostra Il Potere e la Grazia, I Santi Patroni d’Europa, la prima esposizione dedicata alla saga dell’incontro e dello scontro tra potere e religione, tra civitas ed ecclesia, tra corone ed aureole. Fino al 31 gennaio, narra il complesso intreccio tra la storia dell’Europa e dei suoi popoli e le vicende cristiane della civiltà d’Occidente.

Oltre centoventi opere di artisti come Durer, Van Eyck, Mantegna, Anton van Dyck, Ingres, El Greco, Guercino, Caravaggio, Tiepolo, provenienti dai maggiori 12.jpgmusei mondiali, sono esposte in questo periodo nell’appartamento nobile di Palazzo Venezia per far compiere al pubblico un viaggio nel tempo e nelle culture. Il binomio potere-grazia fa riferimento all’intreccio tra dinamiche religiose e dinamiche politiche, tra fenomeni liturgici e devozionali e fenomeni sociali ed etnici che accompagnano l’elevazione all’onore degli altari di determinati santi e la loro elezione a patroni di una comunità politica, di una nazione, di uno Stato. Storia della vicenda religiosa cristiana e storia della vicenda etnico politica dell’Europa si manifestano, in questa mostra, come indissolubilmente congiunte e reciprocamente illuminanti.

Il Potere e la Grazia, I Santi Patroni d’Europa, una grande, affascinante mostra assolutamente da non perdere, continua fino al 31 gennaio a Palazzo Venezia, accesso da via del Plebiscito 118, con ingresso gratuito tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 e venerdì e sabato dalle 10.00 alle 22.00 (lunedì chiuso)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome