Home ARTE E CULTURA A Vincenzo Di Michele il Premio Nazionale Nomentum 2009

A Vincenzo Di Michele il Premio Nazionale Nomentum 2009

dimichele.jpgAllo scrittore romano Vincenzo Di Michele, residente nel XX Municipio, è stato assegnato il premio ” Nomentum Nazionale Edizione 2009″, grazie alle oltre 30mila copie vendute del suo libro “Io Prigioniero in Russia” ed ai prestigiosi riconoscimenti nazionali come il ringraziamento del Presidente della Repubblica per la sua preziosa testimonianza storica, il premio di cultura e Vita Alpina Gen. De Cia nonché  il Premio Baiocco speciale per la memoria storica.

Il Premio Nazionale Nomentum oramai di decennale tradizioni nel corso degli anni è stato conferito ad illustri personalità di ogni settore. Nelle precedenti edizioni sono stati insigniti del prestigioso riconoscimento il senatore a vita Giulio Andreotti, il produttore David Zard, i registi Lina Wertmuller, Mario Monicelli, Pupi Avati, i cantanti Rita Pavone e Teddy Reno. L’assegnazione del premio a Di Michele è stata così motivata ” Per la sua opera di scrittore di volumi di grande spessore storico letterario e di vita in due come Io Prigioniero in RussiaLa Famiglia di Fatto e per le sue numerose partecipazioni ai relativi incontri di presentazione alle trasmissioni televisive”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome