Home ATTUALITÀ La Fiat richiama 500mila Punto per un difetto allo sterzo

    La Fiat richiama 500mila Punto per un difetto allo sterzo

    punto.jpgLa Fiat sta organizzando una delle più grandi campagne di ‘richiamo’ della sua storia a causa di un difetto di fabbricazione del piantone dello sterzo su centinaia di migliaia di  auto fabbricate nel 2008 e nel 2009, vendute metà in Italia e metà nel resto d’Europa. E’ quanto riporta il sito online dell’Espresso. Il settimanale parla di una “debolezza strutturale” di cui si sono accorti i greci qualche giorno fa. Da Atene è partita una comunicazione al Rapex, il sistema di allerta rapido messo in piedi dalla commissione europea per i prodotti pericolosi.

    In mezzo ai soliti prodotti cinesi, tra giocattoli che perdono pezzi e apparecchi elettrici che causano scosse, nel penultimo ultimo bollettino (pubblicato il 27 novembre) spunta a sorpresa la Fiat Grande Punto e la Grande Punto Abarth. “Il prodotto presenta rischi di danni perché un possibile scorretto avvitamento detta vite superiore che fissa il piantone dello sterzo – si legge – potrebbe causare la rottura dello sterzo con conseguente perdita di controllo del volante, che a su volta potrebbe causare un incidente”.

    Le macchine da richiamare vanno dal numero di matricola 24267 al 412774, e dal numero 1112419 al 1392261. Dal Lingotto ammettono l’esistenza della campagna: “Sono circa cinquecentomila le Punto da controllare – spiega Franco Sodano, dell’ufficio stampa – per fortuna non ci sono stati ancora incidenti. L’eventuale riparazione sarà a nostro carico”.

    Visita la nostra pagina di Facebook

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome