Home ATTUALITÀ XX Municipio – approvato il prolungamento della linea Atac 332

    XX Municipio – approvato il prolungamento della linea Atac 332

    linea 332La linea ATAC 332, annunciata contestualmente all’inaugurazione della Stazione di Tor di Quinto (leggi qui), viaggia spesso vuota in quanto ai due capolinea, Via Caprilli e la stessa stazione, non esiste un parcheggio di interscambio. Ed è per questo che il Comitato Cittadino per il XX Municipio aveva chiesto alla Commissione Mobilità del XX Municipio di modificarne il percorso prolungandolo fino a Largo Sperlonga allo scopo di raccogliere più passeggeri e dar modo agli stessi di trovare un adeguato parcheggio. E la proposta, recepita dalla stessa Commissione ed illustrata  dalla Consigliera Elisa Paris, è stata approvata all’unanimità dal Consiglio del XX Municipio nella seduta del 23 novembre 2009.

    Una linea circolare Atac tra Largo Sperlonga, San Godenzo/Cassia e la nuova Stazione di Tor di Quinto, lungo la direttrice Via Due Ponti è quanto è stato deciso dal Consiglio, una linea che permetterebbe agli abitanti della Cassia di utilizzare la ferrovia Roma-Nord offrendo una valida alternativa all’uso del mezzo privato. Inoltre anche l’Ospedale Villa San Pietro avrebbe un facile collegamento alla ferrovia Roma-Nord.

    Era da da anni che il Comitato Cittadino per il XX Municipio, su pressione degli abitanti della zona Cassia/Tomba di Nerone, chiedeva all’Atac un collegamento diretto tra la Cassia ed una stazione della Roma Nord ed ora la risoluzione approvata dal Consiglio del Municipio fa ben sperare per una rapida attuazione di tale progetto.  (red.)

    Visita la nostra pagina di Facebook

    1 commento

    1. Bella iniziativa. ma qualcuno ha mai provato a raggiungere la Stazione termini con i mezzi pubblici da Corso Francia? E’ possibile che non ci sia un mezzo che raggiunga la Stazione senza cambi? Ad esempio il 232, che ha ilc aoplinea a Villa Borgese, con qualche chilometro potrebbe raggiungere Termini. Ma perchè nessuno lo propone?

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome