Home ATTUALITÀ Stadio Olimpico – Dal consiglio comunale nuova disciplina per il commercio

Stadio Olimpico – Dal consiglio comunale nuova disciplina per il commercio

gadget.jpgE’ stata approvata ieri dal Consiglio Comunale la nuova disciplina che regolamenterà le attività commerciali nell’area dello stadio Olimpico. La delibera prevede l’istituzione di specifici posteggi da destinare esclusivamente alla vendita di gadget e articoli sportivi, la cui individuazione sarà a carico del XX Municipio che dovrà poi emettere un bando per aggiudicarli.

 Si dovrebbe chiudere così la vicenda che coinvolge una decina di operatori ambulanti, 18 famiglie ed un indotto di circa 50 lavoratori , così tanti gli interessati dichiararono di essere a VignaClarablog.it.  Vendono bandiere, cappelli, sciarpe e quanto di folcloristicamente connesso agli eventi sportivi e da anni si battono per un’ufficializzazione del loro lavoro in termini di corretta localizzazione dei banchi e di occupazione di suolo pubblico.
Alcuni di essi fecero un blitz nella sala Consiglio del XX Municipio mentre era in corso una seduta. Accadde lo scorso luglio: dopo aver issato degli striscioni, chiesero la parola in aula per spiegare  che famiglie intere erano sul punto di soccombere sotto il peso delle multe comminate, dai 5mila ai 10mila euro ad ogni apertura di banco: perché pur operando da anni,  erano e sono di fatto tutti abusivi (leggi qui).
A sanare la situazione dovrebbe ora pensarci questa delibera del Consiglio Comunale che pare avere tutti i requisiti per porre fine alla lunga vicenda.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome