Home ARTE E CULTURA Roma nelle fotografie di Elliott Erwitt a Palazzo Braschi

Roma nelle fotografie di Elliott Erwitt a Palazzo Braschi

elliott-erwitt.jpgInaugurata il 12 novembre a Palazzo Braschi, durerà fino al 31 gennaio 2010 la mostra ”Roma. Fotografie di Elliott Erwitt”, un grande atto d’amore per immagini che abbraccia mezzo secolo di storia firmato da uno dei maestri della fotografia, un mostro sacro del bianco e nero le cui opere si distinguono per la carica ironica e la lucidità con cui il mondo, gli uomini e le situazioni vengono fermate nel tempo.

 Grande autore Magnum, negli anni Elliott Erwitt ha firmato immagini celebri, rimaste nella memoria di tutti. Il bacio dei due innamorati nello specchietto retrovisore di un’automobile, una splendida Grace Kelly pronta per il ballo di gala, un’affranta Jacqueline Kennedy al funerale del marito. E poi tante fotografie ironiche, divertenti e argute, come gli innumerevoli scatti dedicati ai cani, tra i soggetti preferiti del grande fotografo.

Oggi Elliott Erwitt ha voluto rendere omaggio a Roma realizzando un suo lavoro originale dedicato alla città. Nuove immagini, scattate recentemente che si aggiungono a scatti storici, famosi, che Erwitt ha realizzato nel corso della sua vita di instancabile ottantenne viaggiatore. ”Questa mostra – ha spiegato l’autore – e’ il frutto di una serie di foto casuali di Roma. So bene che i lavori su Roma non scarseggiano di certo, ma questo e’ piu’ personale. Ci sono i monumenti e il Colosseo ovviamente, ma soprattutto c’e’ la gente, c’e’ la vita della città ”’.

Palazzo Braschi è in via San Pantaleo 10 – la mostra è visitabile tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle 9 alle 19. Costo del biglietto 8 euro intero e 6 ridotto.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome