Home ATTUALITÀ Campidoglio, 2 indirizzi per comunicare col Sindaco Alemanno

Campidoglio, 2 indirizzi per comunicare col Sindaco Alemanno

Il Campidoglio rende noto che per comunicare con il Sindaco Alemanno via posta elettronica è possibile utilizzare l’indirizzo sindaco@comune.roma.it. In alternativa le segnalazioni possono essere inviate a luca.panariello@comune.roma.it, responsabile dell’Ufficio relazioni del Sindaco con le associazioni ed i cittadini.

Visita la nostra pagina di Facebook

6 COMMENTI

  1. Qualche aggiornamento sulla lodevole iniziativa per favorire la comunicazione tra cittadini e giunta:

    1. Scrivendo a luca.panariello@comune.roma.it dopo pochi istanti si riceve un messaggio di “Undelivered Mail Returned to Sender‏” (per i meno pratici
    e-mail non consegnata e ritornata al mittente).

    2. Scrivendo direttamente al sindaco, l’e-mail viene correttamente inviata ma ovviamente non si riceve riposta (e-mail del 23 settembre).

    Mi chiedo quale sia la logica perversa di certi annunci e perche’ i contribuenti debbano pagare un “ufficio relazione del sindaco con le associazioni ed i cittadini” che non funziona.

    E’ vero che siamo nell’epoca d’oro del taglio dei nastri, ma adesso si esagera.

  2. Se posso aggiungere la mia esperienza a me non è arrivata nessuna risposta (mail del 25 settembre)…, neanche quella del messaggio non recapitato!

    Mi domando se per queste figure da peracottari ci si affidi all’improvvisazione del momento o esista una precisa strategia di “comunicazione”.

    In compenso (va dato atto) il Comando della Municipale del XX° Gruppo ha risposto, sia pure in 11 giorni.

  3. E’ ancora senza risposta l’appello al Sindaco in difesa di Piazza Stefano Jacini, dagli anni novanta minacciata da un parcheggio sotterraneo,.
    E’ stato portato a mano in Campidoglio il 16 giugno 2009 ( ha preso il numero di protocollo dell’Ufficio relazione cittadini 43957), è firmato da numerosi docenti, primo firmatario Leonardo Benevolo e ha raccolto oltre 630 firme di cittadini.

  4. Anche io, da svariato tempo cerco di mettermi in contatto con il sindaco….
    Caro gianni, come mai nella commemorazione di mio figlio Walter il 30/09/09 mi hai detto che potevo disturbarti per qualsiasi motivo!!! E’ da circa un mese che telefono, mando email, ma…. Spero di sentirti presto. Francesco Rossi

  5. caro sindaco alemanno…….sono una ragazza di 29 anni con una bambina di 5 anni e mezzo……e vivo con i miei genitori e i miei fratelli dentro una casa piccola….mio padre è anche invalido del lavoro e per farmi dormire comoda mi da il suo lettone mentre lui dorme sul divano….questo non è giusto avendo anche 71 anni. ho fatto la domanda per una casa popolare,ma purtroppo non posso farci nulla dato che il mio punteggio è 8 e lo sfratto non ce l’ho………..ci sono tante case vuote come a ponte di nona……e invece come me ne ha veramente bisogno,sono in balia di vandalismi.non ce la faccio piu’ ad andare avanti cosi………..spero in una sua risposta il prima possibile………..spero che mi dia buone notizie ne o veramente bisogno!!!!!!!!!! IO PENSO CHE CHI A VERAMENTE BISOGNO DI UNA CASA è UN SUO DIRITTO E NON è REATO!!!!!!!!!!!!! CORDIALI SALUTI NATASCIA.

  6. lAnche le mie e-mail a Panariello tornano indietro.
    Ma è normale: è roba, come dimostra il cognome, da …. comici!
    Povera Italia 🙁

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome