Home ATTUALITÀ Prima Porta – picchiano i datori di lavoro: arrestati

Prima Porta – picchiano i datori di lavoro: arrestati

rissa.jpgGli agenti della Polizia di Stato della questura di Roma arrivati in via di Santa Cornelia, hanno trovato sei cittadini rumeni che si azzuffavano e per capire che cosa stava succedendo e riportare la calma, hanno accompagnato tutti presso gli uffici del Commissariato Flaminio. In commissariato è stato chiarito che tre di questi cittadini rumeni J.N.C di 23 anni, J.A.V. di 21 anni e C.A.C di 20 anni, hanno chiesto ai loro connazionali il pagamento per un lavoro fatto e non retribuito, ma non avendo ricevuto il denaro hanno deciso di passare dalle richieste ai fatti.

 Hanno aggredito i datori di lavoro con calci e pugni ed in più sottraendo loro i documenti dell’auto, per poi in seguito poter estorcere del denaro. I tre giovani sono stati arrestati per i reato di estorsione, mentre il datore di lavoro è stato soccorso all’ospedale Villa San Pietro con una prognosi di 10 giorni per trauma cranico, ferita da taglio all’orecchio destro ed ecchimosi all’occhio destro. (fonte omniroma.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome