Home ATTUALITÀ XX Municipio – Mori (PdL): la sede municipale fuori uso per due...

XX Municipio – Mori (PdL): la sede municipale fuori uso per due giorni è un fatto gravissimo

“La sede del XX Municipio di Roma è stata chiusa per quasi due giorni a causa di una perdita di acqua che ha allagato la centrale elettrica  sottostante al parcheggio antistante e questo fatto ha reso, di fatto, totalmente inagibile l’intero stabile. Si tratta di un fatto gravissimo” dichiara Giorgio Mori, Presidente della Commissione Politiche Sociali in XX Municipio “un fatto gravissimo la cui portata avrebbe potuto avere effetti devastanti in un altro periodo dell’anno. Dal momento che non sembra trattarsi di un fatto straordinario causato da eventi metereologici, bisogna rilevare che turbare la regolarità di un ufficio pubblico e l’interruzione del medesimo, pur senza aver cagionato in concreto l’effetto di una cessazione reale dell’attività o uno scompiglio durevole del funzionamento integra, senz’alcun dubbio, la fattispecie di interruzione di pubblico servizio di cui all’art. 340 codice  penale”

“Appare dunque necessario – conclude il consigliere Mori – che le istituzioni municipali facciano tutto il possibile per individuare i responsabili di tali fatti, non soltanto per ottenere una sanzione ed un risarcimento, quanto per impedire che questo fatto possa ripetersi e per tutelare la sicurezza dei dipendenti che lavorano nella sede.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome