Home ATTUALITÀ XX Municipio – a Cesarino Lelli la delega alle Politiche del Lavoro...

XX Municipio – a Cesarino Lelli la delega alle Politiche del Lavoro e Formazione Professionale

lelli.jpgA Cesarino Lelli, consigliere PdL, il Presidente del XX Municipio Gianni Giacomini, in forza dei poteri derivanti dal suo incarico, ha assegnato la delega alla Politiche del Lavoro e dell’Occupazione ed alla Formazione Professionale. Con ordinanza presidenziale n.11 del 22 Luglio 2009, nella quale si legge che “tenuto conto dell’esperienza acquisita nell’azione di governo, al fine di rendere più efficiente ed efficace l’attuazione dei compiti attribuiti al Municipio, si ritiene che i settori inerenti le politiche del lavoro, dell’occupazione e della formazione professionale e le relative problematiche connesse richiedano l’attribuzione di specifichi incarici di collaborazione” il presidente Giacomini ha affidato a Cesarino Lelli l’incarico di “collaborare nelle attività di indirizzo generale, propositivo, di controllo e verifica” delle aree d’intervento summenzionate. Sulla base di tale delega il consigliere Lelli “potrà partecipare in rappresentanza del Municipio a convegni incontri, seminari con organi ed uffici dell’Amministrazione Pubblica” fermo restando il dovere di “concordare periodicamente con il presidente Giacomini lo stato della propria attività”.

Salgono così a quattro i consiglieri delegati nel XX Municipio. Prima di Cesarino Lelli infatti, negli ultimi mesi già Clarissa Casasanta aveva ricevuto la delega alle Politiche Sociali, Daniele Massimini alle Politiche della tutela, valorizzazione e sviluppo del Parco Volusia ed Antonio Scipione alle Politiche della Mobilità e segnaletica stradale. I quattro consiglieri delegati si affiancano, nell’opera di governo, agli Assessori Stefano Erbaggi (lavori pubblici,) Giuseppe Molinari (patrimonio, urbanistica, pup e grandi parchi), Marco Perina (cultura, sport e scuole) ed Umberto  Sacerdote (bilancio, attività produttive, artigianato e tutela della salute)   (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome