Home ATTUALITÀ XX Municipio – seduta di Consiglio travagliata

XX Municipio – seduta di Consiglio travagliata

VignaClara-ComunicatiStampaComunicato stampa del Gruppo PD del XX Municipio

“Il PDL contro un Ordine del Giorno sulla resistenza e l’ANPI e contro una Mozione che condanna la raccolta delle impronte digitali ai bambini rom. Oggi, 14 luglio, il PDL compie due gravi gesti in Consiglio municipale: si schiera contro l’inserimento all’ODG di una risoluzione proposta dal PD che ricorda il contributo della lotta partigiana alla liberazione e alla nascita della costituzione repubblicana e vota contro la mozione del PD che stigmatizza la raccolta delle impronte digitali ai bambini rom. In un clima teso, con momenti di tensione, il PDL manifesta la sua vera anima arrogante e faziosa”.
(Alessandro Sterpa, Capogruppo PD)

Visita la nostra pagina di Facebook

6 COMMENTI

  1. E se la smetteste voi del PD e del PDL di farvi i dispetti a suon di ordini del giorno rintuzzati e invece vi confrontaste sulle cose concrete di cui questo territorio ha bisogno ? Non siete nè all’ONU nè al parlamento europeo, l’intera comunità del mondo può fare a meno delle vostre mozioni sui massimi sistemi, tutte apprezzabili, ma con le quali non si riparano le strade, non ci si aprono gli asili, non si risana il degrado, non si raccoglie la sporcizia nelle strade.

  2. Giusto. Concordo con quanto scritto da “Eretico”. E mi piacerebbe che non si parlasse di “qualunquismo” od altre amenità simili. Ognuno faccia il suo dovere. I signori consiglieri municipali non pensino di dover riscrivere la Costituzione ma facciano vedere a chi li ha eletti di cosa sono capaci, e credo che nel loro caso debbano mostrarsi in grado di risolvere problemi concreti, anche se non di rilevanza mondiale. Il tutto, ovviamente, suffragato da una linea politica, da ideali e valori che indubbiamente siano da guida e che necessariamente spesso dividono e distinguono gli schieramenti. Va benissimo ricordare il contributo della lotta partigiana alla liberazione, però non è questo che, a mio parere, vi si chiede, o meglio, non è questo prioritariamente.

  3. Sterpa , mi unisco all’appello dei due precedenti augurandomi chi i prossimi ODG abbiano un’aderenza più stretta a quelle che sono le normali esigenze di vita circoscrizionale cittadina.
    Altrimenti candidatevi al parlamento , italiano o europeo.
    E stessa cosa vale per i dirimpettai.
    Così facendo mica siete un grande esempio.
    Ammesso che ci serva, l’esempio.

  4. A via di Grottarossa, prosegue il rifacimento dei marciapiedi! Raccolgo la soddisfazione dei tanti residenti che aspettavano da anni. Cons. Giuseppe Calendino

  5. Forse nè i consiglieri del PD nè qulli del PDL o comunque degli altri schieramenti, ricordano che le elezioni che li ha portati in Municipio si chiamano, non a caso, “AMMINISTRATIVE”. Dunque pensate ad amministrare e non a teorizzare sui problemi del mondo. Se non riuscite a far funzionare una Municipio, non credo che il resto dell’umanità abbia bisogno dei Vs. consigli.

  6. Concordo con quanto scritto dagli altri miei “vicini di casa” del XX° Municipio, smettetela di teorizzare e mettetevi tutti – INSIEME – a lavorare per migliorare questo municipio (una volta esclusivo).
    Ci sono scuole da far aprire per TUTTi, strade da asfaltare, buche da tappare, ospedali da curare, occuparsi del servizio di netterza urbana e occuparsi anche della nostra sicurezza.
    Quindi direi che i partigiani (onori a loro) possono aspettare un pochino!!
    Credo che prima si debba pensare ad altro.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome