Home ARTE E CULTURA Un lunedì lento pede ma non troppo

Un lunedì lento pede ma non troppo

lumaca.pngLunedi 25 si tiene la 2^ giornata mondiale della lentezza che viene colta come occasione per guardare con occhi diversi la città. Protagonista di questa giornata non sarà la lentezza di movimento ma piuttosto un incedere capace di trovare pause, riflessioni e incontri che amplificano l’esperienza del camminare. Con questa iniziativa, realizzata con il sostegno della Provincia di Roma, si intende esplorare il rapporto tra parola e cammino – tra spazio percorso e spazio invocato – e condividere con i cittadini l’esperienza del poetare camminando. Appuntamento a Piazza dell’Orologio 3 nel giardino degli aranci della Casa Delle Letterature, seguirà la cerimonia cinese del tè e la distribuzione del kit di scrittura dove i camminatori troveranno la mappa “muta”, i post-it per applicare note sulla città, una matita per scolpire la mappa, un oggetto per la corpografia e una cartolina-haiku per affidare la propria composizione peripatetica all’improvvisazione narrativa.

La corpografia sarà il nodo d’incontro di tutti i camminatori, una pausa del movimento e del rumore, alla scoperta di un paesaggio inedito. Alla fine dell’esperienza camminatori, percorsi e parole si incontreranno nello spazio della Sala Umberto, confluendo in un’improvvisazione narrativa per voce, suono e immagini. Questo il programma in dettaglio:

ore 15.00- 16.00 Casa delle Letterature, Piazza dell’Orologio 3: Rito cinese del tè con Yara Bitetti e distribuzione del kit di scrittura

ore 16.00 – 19.00 Scrivi a piedi la città. Mappe, percorsi, tracce, tra le vie del centro storico

ore 19.00 Fontana di Trevi: Corpografia, azione urbana pubblica

ore 20.30 Teatro Sala Umberto, Via della Mercede 50: La lentezza, percorsi narrativi. Testi, musiche e immagini. A seguire proiezione del documentario “Tutti i colori di una vita: Tiziano Terzani si racconta” prodotto da Rai3 e RaiNews24.

Attenzione: si consiglia l’iscrizione preventiva ai seguenti recapiti: lalentezza@osservatorionomade.net  tel. 333 9538973  (fonte :  LaLentezza)

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome