Home ATTUALITÀ Nel 2008 un click per cambiare residenza, e non solo..

    Nel 2008 un click per cambiare residenza, e non solo..

    click.jpgUn click e dialoghi con la pubblica amministrazione, sia centrale che locale. Un click e cambi la residenza, un click ed ottieni un certificato, un click ed avrai una risposta ad un quesito posto ad un funzionario pubblico. Questa è la grande novità che, fra dubbi ed incredulità, si affaccia all’orizzonte con il nuovo anno.  Far marciare la pubblica amministrazione, renderla snella, ridurre drasticamente carte bollate ed  adempimenti burocratici, tutto nel nome della trasparenza e dell’efficienza, è l’obiettivo che si tradurrà in realtà nei prossimi mesi in Italia.

    Perché sembra proprio che tra gennaio e marzo 2008 in Italia sarà possibile svolgere per via digitale una serie di pratiche burocratiche ma anche professionali  mentre dal 30 giugno diventerà operativa la comunicazione unica anche per i cittadini per il cambio di residenza, grazie alla quale ognuno di noi potrà con un semplice click comunicare una sola volta al Comune il cambio di residenza e in tempo reale il dato sarà modificato presso gli archivi informatici di tutti gli altri uffici e servizi pubblici interessati (ASL, Enel, Italgas etc) finendo così gli estenuanti pellegrinaggi  di ufficio in ufficio.

    Sembra quasi fantascienza ma per chi, come noi, è un “addetto ai lavori” non lo è, è solo il nuovo che finalmente avanza anche nel nostro Paese. Il tutto ce lo descrive ampiamente la Repubblica in questo articolo di oggi a firma di Claudia Fusani.  

    Visita la nostra pagina di Facebook

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome