Home CRONACA Cacciate dal centro le apette arrivano a Ponte Milvio

Cacciate dal centro le apette arrivano a Ponte Milvio

[GALLERY=30]
Avevamo affrontato la questione delle apette con le vele pubblicitarie qualche tempo fa vedi articolo. Ora uno di questi “mezzi” è parcheggiato da due giorni anche a Ponte Milvio sottraendo spazio ai parcheggi dei mezzi a due ruote. Tenuto conto che a Roma i parcheggi per le due ruote non superano il 3% del relativo parco mezzi circolante questa nuova forma di pubblicità appare veramente e fisicamente invadente.

Nondimeno chi la realizza, la promuove alla luce del sole facendo addirittura dello stazionamento fisso dell’apetta “per un mimimo di 5 giorni” il suo punto forte. Di questa forma di pubblicità se ne è occupato ampiamente ed efficacemente il sito Miglioraroma con vari articoli nei quali si evidenzia l’illiceità dell’operazione tant’è che le apette presenti nel I municipio sono già state sanzionate ed in alcuni casi rimosse.
Il presidente del I municipio risponde
Stop alle api

La Tommiricci risponde.

In particolare nell’articolo si evidenziava come:
1) Il Ministero dei Trasporti Italiano ha scritto:
“[Per ] i ciclomotori a tre ruote sebbene possano essere adibiti, a norma dell’art.52 del Codice della strada, anche al trasporto di cose, non è prevista la classificazione quali veicoli per usi speciali. Pertanto, non si ritiene ammissibile l’allestimento ad uso pubblicitario”.
2) Ove segnalata la presenza dei Vostri mezzi nel centro di Roma, ci è stato risposto dalla Polizia Municipale (per iscritto) che tali mezzi erano stati SANZIONATI e ove possibile RIMOSSI, confermando in questo modo la loro illiceità!

Pertanto l’operazione sembrerebbe illegale.

Informeremo la Polizia Municipale del XX municipio per avere il loro orientamento.

Voi cosa ne pensate? Accettiamo solamente commenti firmati, senza ingiurie e con nome e cognome e con indirizzo di posta elettronica valido.

Visita la nostra pagina di Facebook

8 COMMENTI

  1. Ho sempre creduto nella telepatia..ma questa veramente Claudio..

    Oggi ho fatto una passeggiata in centro e sono passata per piazza San Silvestro, beh..non immagini (o forse si) il mio stupore quando ho visto una di quelle apette malefiche piazzata accanto alla Posta (vedi foto sul mio post – link sul mio nome).

    Sul finestrino in bella mostra un bollettino da 20 Euro con il timbro del Comune di Roma e (ahi ahi..per lui che domani ricervera’ una mia chiamata) il nome dell’impiegato (o del responsabile del Comune) che ha accettato il pagamento della tassa..

    la vedremo

  2. In data odierna abbiamo sottoposto la questione all’URP chiedendo di inoltrarla al comando dei Vigili Urbani del XX municipo.
    Restiamo in attesa di una risposta

  3. Abbiamo ricevuto oggi la seguente mail dal solerte URP del XX municipio.
    —-
    Inviata vostra segnalazione al XX gruppo per gli eventuali controlli
    URP20 Quell’Erba
    —-
    Abbiamo chiesto all’URP di poterci mettere in contatto mail con il XX gruppo in modo da seguire direttamente la questione.

  4. L’apetta in questione non è più parcheggiata a Ponte Milvio.
    Sembra che sia ricomparsa però nel quartiere Parioli insieme ad altre questa volta con la campagna di Forza Italia.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome