Home ATTUALITÀ Estate Romana 2007 a Fil di Spada

    Estate Romana 2007 a Fil di Spada

    musumeci.jpgQuesta sera alle 21, sullo splendido belvedere del Pincio, uno dei siti più prestigiosi ed affascinanti di Roma, torna per la terza edizione ”A Fil di Spada”, torneo Italia – Resto del Mondo che vedrà riuniti a Roma alcuni dei più forti atleti italiani e stranieri per una grande serata di sport e spettacolo. Alla manifestazione, organizzata da Renzo Musumeci Greco in collaborazione con il Gruppo Scherma Fiamme Gialle, l’Accademia d’Armi Aurelio Greco e l’Accademia Romana di Scherma, parteciperà il ministro dello Sport Giovanna Melandri.

    scherma.jpgSul palco saliranno campioni del calibro di Aldo Montano e Martino Minuto, il romeno Mihai Covaliu, l’ungherese Aida Mohamed, il tedesco Benjamin Kleibrink ed il polacco Slawomir Mocek : il gotha della scherma italiana e internazionale. La manifestazione non ha il proposito di una semplice esibizione, sia pure ad altissimo livello, di campioni mondiali che intendono valorizzare la scherma come uno sport di élite; lo scopo reale è invece quello di rafforzare il connubio tra le arti della Scherma, del Cinema e dell’ Alta Moda e di legare la scherma a dei valori culturali facendone motivo di spettacolo, quindi accessibile a tutti, senza bisogno di salire sulle pedane.

    Il torneo di questa sera sarà articolato su quattro manches intervallate da eventi di Moda nei quali sfileranno due modelle che presentano epoche distinte e cioè l’Impero Romano, la Bella Epoque e l’Epoca d’Annunziata, seguiti dalla presentazione di alcuni frammenti di film che ricorderanno tali epoche: “Ben Hur” con Charlton Heston, “La donna più bella del Mondo” con Gina Lollobrigida e Vittorio Gassman e “L’Innocente” di Visconti. Ospiti delle serata saranno Alessandro e Paola Gassman che ritirano un premio alla memoria di Vittorio Gassman, come allievo schermitore, e Giancarlo Giannini.

    Belvedere del Pincio (ingresso lato Casina Valadier) – ore 21.00, ingresso gratuito

    Claudio Cafasso

    Visita la nostra pagina di Facebook

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome