Home ATTUALITÀ a Roma la cabinovia urbana nuovo mezzo di trasporto

    a Roma la cabinovia urbana nuovo mezzo di trasporto

    CabinoviaE’ l’uovo di Colombo ? Per collegare rapidamente la zona della Magliana con quella dell’Eur, ognuna delle due su una sponde opposta del Tevere, Il Comune di Roma ha annunciato la costruzione di una cabinovia urbana dedicata esclusivamente allo spostamento dei cittadini, alla stregua di un qualsiasi altro mezzo pubblico. I Finanziamenti, circa 12 milioni di euro, saranno tutti a carico del Campidoglio; il progetto definitivo sarà pronto entro la fine del 2007 e per la realizzazione dell’opera occorreranno dai 12 ai 14 mesi.

    Salvo imprevisti dunque per la fine del 2008 od al massimo entro la primavera del 2009 i residenti della Magliana potranno raggiungere la stazione della metropolitana sull’altra sponda del Tevere senza doversi avventurare nell’attraversamento del viadotto della Magliana e nel successiva ricerca di parcheggio. 32 cabine da otto posti impiegheranno circa due minuti per percorrere una distanza di 650 metri trasportando, nei due sensi, una media di circa quattro mila passeggeri all’ora. I due capolinea saranno dotati di cabina di controllo, aree di servizio, una biglietteria con tornello ed il biglietto sarà il classico BIT nel costo del quale è compreso il panorama: chi deciderà di raggiungere l’Eur dalla Magliana con questo nuovo mezzo potrà godere anche dello splendido panorama offerto dalla città eterna in quanto la cabinovia sorvolerà la città attraversando il Tevere a 35 metri di altezza.

    E’ l’uovo di Colombo, dicevamo. Quante altre situazioni caotiche di Roma potrebbero essere risolte nello stesso modo ? Per venire alle cose del nostro quartiere, da quanti decenni si parla di come trovare il modo di congiungere Vigna Clara con il Fleming scavalcando Corso Francia ?

    Claudio Cafasso

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome