Home ATTUALITÀ Parole in corsa

    Parole in corsa

    Parole in corsa, 90 righe per uscire dall’anonimato“: è partita il 1 Maggio e si conclude il 30 Giugno la V edizione del concorso letterario per scrittori inediti indetto da  Atac, Trambus e Met.Ro.  Tra tutti i racconti pervenuti in tempo utile una giuria sceglierà il migliore e l’autore si aggiudicherà un viaggio di un week-end per due persone in una capitale europea da effettuarsi dopo l’estate.
    Come negli anni precedenti alcuni testi saranno pubblicati nel libro «Parole in Corsa 5», che sarà in vendita nelle librerie della città. “Parole in Corsa 5” sarà il frutto della fantasia dei passeggeri dei mezzi pubblici di Roma, dimostrando quanto il tempo trascorso a bordo di autobus, tram e metropolitane possa essere fonte di riflessioni, o semplicemente di puro svago letterario.

    Ma l’iniziativa non si ferma qui. Nato nel 2003 a Roma, “Parole in Corsa” si è esteso a tutta Italia, coinvolgendo le aziende di trasporto pubblico delle grandi città. Pertanto i migliori racconti romani, unitamente a quelli dei concorsi delle altre città, parteciperanno quindi al Concorso nazionale «Parole in Corsa» che si concluderà con la pubblicazione di un altro libro e con la premiazione del miglior racconto nazionale entro il 2007.

    Insomma, se l’autobus è fermo in mezzo al traffico o la metropolitana si fa attendere non spazientitevi ma approfittatene per dare spazio alla vostra fantasia, avete tempo fino al 30 Giugno per inviare i vostri racconti di massimo 90 righe. Maggiori informazioni relative alla partecipazione ed al regolamento del concorso sono disponibili al seguente indirizzo

    Claudio Cafasso

    Visita la nostra pagina di Facebook

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome