Torna a pagamento il parcheggio di Ponte Milvio

Torna a pagamento il parcheggio di Ponte Milvio

parcheggio ponte milvio 2
VignaClaraBlog.it

Nuovo e forse ultimo sviluppo nella vicenda del parcheggio di Ponte Milvio che, messo a gara il 12 aprile 2016, aggiudicato il 5 ottobre dello stesso anno, era stato assegnato al vincitore  a fine gennaio 2017.

La gestione se l’era aggiudicata la cooperativa sociale Connie Parking Scafati, con sede nel comune di Scafati in provincia di Salerno, che aveva sbaragliato tutti i concorrenti – i cui rialzi sulla base di gara erano andati da un minimo del 6% ad un massimo del 73% – offrendo ben 217mila euro l’anno, con  un rialzo quindi del 117%.

Ma, firmato il contratto il 30 gennaio e preso possesso dell’area, della cooperativa a Ponte Milvio non s’è mai vista traccia e il parcheggio è rimasto incustodito con somma gioia degli abusivi.

Ed è così che, applicando il contratto alla prima scadenza utile, venerdì 12 maggio il Municipio XV ha formalizzato alla Connie Parking Scafati la risoluzione dello stesso.

Il passo successivo è stato quello di affidare la gestione del parcheggio al secondo arrivato nella graduatoria.

Si tratta della società Traffic Srl ed il nome è stato reso noto dal XV Municipio con un comunicato nel quale si spiega che “si sono concluse le verifiche sull’Impresa e le stesse hanno avuto esito positivo“.

Di fatti, lunedì 24 luglio nel parcheggio sarà interdetta la sosta tutto il giorno per consentire alla società di effettuare i lavori di ripristino della segnaletica orizzontale e verticale.

Contestualmente – spiega ancora la nota – la società sta procedendo sia all’attivazione delle utenze che alla predisposizione degli interventi necessari alla riapertura del parcheggio dal 1 agosto“.

A quali tariffe?

Le nuove tariffe sono note da tempo in quanto approvate a marzo 2016 e inserite nel bando.

Sono importi variabili nel corso della giornata, un tariffario pensato per agevolare la rotazione della sosta diurna e scoraggiare la sosta selvaggia nelle ore serali. .

Quanto si pagherà? E’ presto detto: per la sosta diurna, cioè la fascia oraria 07-19, il costo sarà di 0,50 euro per ora e frazione per le prime due ore, e di 1 euro per ogni ora e frazione successiva. Nella fascia serale, dalle 19 alle 24, il costo passa a 1 euro per ora e frazione, mentre nella fascia notturna, dalle 24 alle 7, sarà di 2 euro per ora e frazione.

Visita la nostra pagina di Facebook
CONDIVIDI

4 COMMENTI

  1. Bene, il Municipio, e soprattutto la Soc. Traffic srl, sono stati abbastanza rapidi nel definire le pratiche e il parcheggio potrebbe essere attivo già ad agosto. Però non si comprende perché quella tariffa di 2 euro dalle 24 alle 7, il parcheggio non potrà essere utilizzato né dai ragazzi della movida né dai residenti, perché troppo caro, e resterà presumibilmente vuoto. Comunque, sistemato questo parcheggio, e diamo alla Giunte Torquati il giusto merito per averne predisposto il bando, vorrei sollecitare il Municipio a dare avvio alla procedura per introdurre la sosta tariffata in tutta la zona di Ponte Milvio, che porterebbe una grande beneficio ai residenti, e che viene richiesto da anni dai cittadini e dai comitati di quartiere presenti nella zona.
    Comitato Ambiente e Legalità – Ponte Milvio

  2. rimango molto perplesso

    il parcheggio è pensato per la sosta breve diurna e per fare cassa con la movida

    un residente che usa la’uto per lavoro e la lasciasse al parcheggio dalle 19/20 per riprenderla il giorno dopo alle 07/08 andrebbe a spendere 150/200€ a settimana – siamo a Montecarlo? o a Dubai?

    sono i residenti che votano le Giunte: per cui per quale motivo devo dare merito a Torquati o al presdiente di turno se a me che sono residente mi sta solo creando un disagio??
    Gli devo dare merito perchè nel parcheggio non ci saranno più quei 2 poveracci egiziani che si portano a casa 20/30€? o perchè finalmente abbiamo riportato la legalità e non ci sarà più il ragazzo in carrozzella al mattino (pure lui 20/30€ al giorno)?

    onestamente spero che il business case che si è fatto la società Traffic per la gestione del parcheggio non regga e torni ad essere un parcheggio libero
    rimarrebbe il problema dei parcheggiatori abusivi? c’è la municipale per fare rispettare le regole

    saluti !!

  3. Il costo molto elevato della movida e quello impossible della notte portera’ automaticamente ad un aumento di soste e parcheggi irregolari nei dintorni, mentre l’area del parcheggio restera’ quasi vuota.
    Si dovra’ monitorare l’utilizzo, per poi rivedere(o confermare?!) le tariffe.

LASCIA UN COMMENTO