I Carmina Burana all’Auditorium, coro e percussioni da brivido nella Cavea

I Carmina Burana all’Auditorium, coro e percussioni da brivido nella Cavea

cavea auditorium
VignaClaraBlog.it

Mercoledì 19 luglio, con inizio alle 21, nella Cavea dell’Auditorium torna un classico amatissimo dal pubblico, i Carmina Burana di Carl Orff, 24 brani con testo in latino musicati dal compositore tedesco appassionato di musica antica che, colpito dalla varietà degli argomenti trattati nei 315 componimenti, ne selezionò e rielaborò 24 con testo perlopiù in latino.

Sotto le stelle dell’Auditorium il Coro dell’Accademia di Santa Cecilia, diretto dal maestro Ciro Visco, farà rivivere la goliardia che connota i Carmina, mentre i pianoforti e le percussioni evocheranno il medio evo cupo e misterioso dell’immaginario collettivo, dove il destino degli uomini è nelle mani del caso.

Nella stessa serata, verrà proposta l’esecuzione di “Carme”, il Carme Quinto di Catullo tradotto in partitura per coro, cinque strumenti e percussioni composta da Nicola Piovani. Al pianoforte un duo di talenti ormai celebre in tutto il mondo: gli olandesi Arthur e Lucas Jussen.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO