Rabdomanti d’indomite terre sulla Cassia

Rabdomanti d’indomite terre sulla Cassia

museo crocetti

Da sabato 20 a sabato 27 maggio, al Museo Crocetti – via Cassia 492 – doppia personale di Vilma Maiocco e Fabiola Murri, a cura di Roberta Andolfo, dal titolo “Rabdomanti d’indomite terre”.

Tenete a mente che un quadro, prima di essere un cavallo di battaglia, una donna nuda o un qualsiasi aneddoto, è essenzialmente una superficie piana ricoperta di colori accostati con un certo ordine”, scriveva Maurice Denis più di un secolo fa, e la risonanza di tale rivelazione continua a propagarsi oltre tutti i confini e ad investire il nostro fare artistico.

Le stesse opere di Vilma Maiocco e Fabiola Murri sono, necessariamente, accostamento di colori. Un oggetto concreto, il cui valore risiede nell’avere vita propria. Sono anche qualcosa di totalmente impalpabile, e, principalmente, un passaggio verso luoghi altri.

Tutti possiamo esplorare le nuove terre portate alla luce, ma sono le artefici ed assoggettatrici di queste terre, così soggioganti, a saper estrarre dal loro suolo i materiali più preziosi e le sorgenti più pure, a caccia di un’identità da cavar fuori attraverso la divinatoria arte di rabdomanti.

Vernissage sabato 20 maggio ore 17.30 – orari mostra: dal lunedì al venerdì ore 11-13  e 15-19 sabato ore 11-19. Domenica chiuso. Ingresso libero

 

Via Cassia, 492, Roma, RM, Italia

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO