Atti vandalici nella scuola Zandonai di Vigna Clara

Atti vandalici nella scuola Zandonai di Vigna Clara

scuola Zandonai
VignaClaraBlog.it

Nel corso della scorsa notte ignoti si sono introdotti nei locali della scuola elementare Zandonai, nell’omonima via di Vigna Clara, arrecando gravi danni al materiale scolastico e ai locali ma senza sottrarre nulla. Si è trattato quindi di un vero e proprio atto di vandalismo ad opera di teppisti.

Il fatto è stato scoperto questa mattina all’apertura dei cancelli della scuola materna.

Appena entrati genitori ed insegnanti si sono accorti di quanto era accaduto nell’ala delle elementari: lucchetti degli armadi spaccati, materiale didattico buttato a terra, pareti e pavimenti imbrattati con vernici normalmente utilizzate dagli alunni per i loro lavoretti, decorazioni natalizie fatte a pezzi, libri e quaderni stracciati.

E non è la prima volta che accade, come ci segnala un componente del Consiglio di Istituto che così ci ha dichiarato: “Purtroppo questo episodio non è isolato, ma segue in ordine di tempo diversi altri atti di inutile e vergognoso vandalismo ai danni di tutti e tre gli edifici del nostro complesso scolastico, tutti ovviamente rimasti impuniti.

Visita la nostra pagina di Facebook

Via Riccardo Zandonai, Roma, RM, Italia

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Oramai sono più dì 5 anni che frequento questa scuola prima per un figlio poi il secondo ed ogni anno accadono degli eventi spiacevoli durante le festività e nonostante ciò la Preside non ha mai deciso di mettere un sistema di allarme collegato con la vigilanza notturna. L’anno scorso durante le festività natalizie hanno rubato le lim e diversi pc oltre che imbrattare i muri.
    No comment!

  2. Credo che sarebbe sufficiente un semplice sistema di videosorveglianza con telecamere. Oramai si comprano ed installano con poche centinaia di euro.

LASCIA UN COMMENTO