Lazio-Galatasaray, tifosi turchi con coltelli fermati nella notte

Lazio-Galatasaray, tifosi turchi con coltelli fermati nella notte

carabinieri arresto
VignaClaraBlog.it

Sono andati avanti per tutta la notte i controlli dei supporter turchi presenti nella capitale per il match Lazio-Galatasaray di Europa League. Dopo le 23 di ieri sera, all’ingresso della stazione metropolitana “Flaminio”, una ventina di loro sono stati fermati in quanto pretendevano di passare i tornelli senza pagare il biglietto.

I poliziotti hanno controllato ed identificato tutti i presenti: tre di loro sono stati trovati in possesso di un pacco all’interno del quale erano stati occultati 8 coltelli da cucina lunghi, tra manico e lama, circa 60 centimetri; secondo quanto riferito erano stati occultati fuori dallo stadio proprio per evitare i controlli. Per i tre tifosi turchi, di età compresa tra i 20 ed i 25 anni, è scattata la denuncia a piede libero e il Daspo.

Visita la nostra pagina di Facebook
CONDIVIDI

1 commento

  1. Di che vi lamentate ? Germania e America hanno decretato che la Turchia debba essere la nuova padrona d’Europa, che prende i nostri soldi (3 miliardi all’anno) per fare le sue guerre e trascinarci dentro come servi obbedienti. E’ ovvio che i turchi vengano qui e facciano i padroni.

LASCIA UN COMMENTO