Ponte Milvio, domestico infedele arrestato dalla Polizia

Ponte Milvio, domestico infedele arrestato dalla Polizia

polizia arresto
VignaClaraBlog.it

ps3.jpgQuando la proprietaria di casa si è accorta dell’ammanco, un anello in oro con brillanti, non si è persa d’animo. Essendo la sua abitazione dotata di un sistema interno di video sorveglianza, ha passato al setaccio ogni fotogramma. Ed ecco la scoperta: è il suo domestico che, rovistando all’interno di un portagioie, preleva l’anello e se lo infila in tasca.

A questo punto la donna lo ha contattato e, con il pretesto di una commissione, lo ha fatto tornare a casa e contemporaneamente ha chiamato il numero unico per la sicurezza chiedendo l’intervento di una volante della Polizia di Stato.

Poco dopo, gli agenti del commissariato Ponte Milvio, diretto da Filiberto Mastrapasqua, hanno potuto visionare le immagini prendendo atto del furto e quando il domestico, P.W.P.L, 32enne originario dello Sri lanka, è tornato, lo hanno perquisito trovandogli indosso il gioiello.

L’uomo è stato successivamente accompagnato presso gli uffici del commissariato per ultimare gli accertamenti, al termine dei quali è stato poi arrestato per furto aggravato.

Visita la nostra pagina di Facebook
CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO