Insugherata – presto riaperti gli accessi di via Panattoni e di via...

Insugherata – presto riaperti gli accessi di via Panattoni e di via dell’Acqua Traversa

VignaClaraBlog.it

“A due anni esatti dalla chiusura dell’accesso di Via Panattoni alla Riserva dell’Insugherata riceviamo finalmente una buona notizia” dichiara il Comitato Robin Hood segnalando che a fornirla è stato direttamente il Direttore di RomaNatura, Stefano Cresta. “Il Direttore ci informa che è imminente la riapertura di Via dell’Acqua Traversa e di Via Panattoni” prosegue Robin Hood soddisfatto spiegando che “in Via dell’Acqua Traversa verrà realizzato un accesso pedonale mentre in Via Panattoni, non appena ultimato lo sfalcio dell’erba, il proprietario del terreno consentirà la riapertura dell’ingresso. Nel mese di maggio dovrebbe essere possibile, per i residenti, tornare ad utilizzare i vecchi accessi”. Robin Hood ringrazia il Dott. Cresta della bella notizia ed invita tutti i fruitori dell’immensa bellezza della Riserva Naturale dell’Insugherata ad attendere fiduciosi.

Si chiude quindi con un lieto fine la vicenda che ha visto contrapposti cittadini e comitati locali ed alcuni proprietari di aree private interne all’Insugherata che, a Maggio 2008, chiusero improvvisamente l’accesso da via Panattoni alla Riserva, accesso aperto tanti anni addietro e considerato quasi un diritto acquisito (leggi qui). Partirono le prime proteste inviate al Campidoglio, al XX Municipio, alle redazioni di quotidiani e TV (clicca qui), nacque il comitato Robin Hood per rappresentare le istanze dei cittadini, venne coinvolto l’Ente RomaNatura.

Nei 18 mesi successivi – nei quali VignaClaraBlog.it ha seguito molto da vicino la vicenda – riunioni, incontri, pacifiche manifestazioni ed una forte e capillare opera di sensibilizzazione e di denuncia da parte di Robin Hood portarono poco a poco il problema sul piano della ragionevolezza, fino a trovare, grazie anche al coinvolgimento di RomaNatura e del XX Municipio che, a dicembre 2009, votò una mozione in tal senso, una soluzione d’equilibrio che fa salvi gli interessi dei proprietari privati e dei cittadini (clicca qui)

Il resto è storia recente. Per la messa a punto della nuova convenzione fra EnteNatura ed i privati è servito ancora qualche mese  ma ora la parola fine sta per esser scritta al termine di questo lungo capitolo. Da Maggio sarà possibile per tutti tornare a godere di questo stupendo ambiente dell’Insugherata, patrimonio del territorio di Roma Nord, semplicemente entrando da via Panattoni o da via dell’Acqua Traversa come fino a due anni fa.

Alla fine hanno vinto la ragionevolezza ed il buon senso, come sempre dovrebbe accadere quando in gioco c’è il diritto dei cittadini a godere della natura. (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO